Pompa di Calore Geotermica: Funzionamento e Costi

0
195

Nella maggior parte delle aree degli Stati Uniti, il riscaldamento e il riscaldamento degli spazi rappresentano una grande percentuale del consumo complessivo di energia domestica, pertanto l’aggiornamento a un sistema di riscaldamento e aria più efficiente è un ottimo modo per ridurre la bolletta energetica mensile. Una pompa di calore geotermica, nota anche come pompa di calore geotermica, è uno dei tipi più efficienti di sistemi di riscaldamento e raffreddamento che puoi considerare di installare nella tua casa.

Anche quando fuori fa molto caldo o freddo, la temperatura di pochi piedi sotto la superficie del terreno rimane relativamente costante e moderata. Un sistema di pompe di calore geotermiche utilizza questa temperatura costante del terreno per aiutare a riscaldare e raffreddare la vostra casa. Di conseguenza, le pompe di calore geotermiche sono piuttosto efficienti. Ad esempio, secondo l’Environmental Protection Agency degli Stati Uniti, le pompe di calore geotermiche consumano fino al 44% in meno di energia rispetto alle tradizionali pompe di calore aria-sorgente e fino al 72% in meno di energia rispetto alle resistenze elettriche combinate con i condizionatori d’aria standard.

Pompa di Calore Geotermica: Funzionamento e Costi

Un sistema di pompe di calore geotermiche è costituito da tre componenti principali:

  1. Il collettore, o campo loop, è nel terreno e fa girare un liquido come antigelo attraverso un tubo di plastica denso.
  2. La pompa di calore è a casa tua.
  3. Il sistema di canali distribuisce l’aria riscaldata o raffreddata in tutta la casa.

Durante l’inverno, il collettore assorbe il calore immagazzinato nel terreno, e il liquido porta quel calore alla pompa di calore, che lo concentra e lo soffia nella canalizzazione, riscaldando la vostra casa.

Un sistema di pompe di calore geotermiche è costituito da tre componenti principali:

In estate, la pompa di calore estrae il calore dalla casa e lo trasferisce al terreno più fresco. Il collettore che scambia il riscaldamento e il raffreddamento con il terreno può essere impostato in tre modi principali:

Il collettore che scambia il riscaldamento e il raffreddamento con il terreno può essere impostato in tre modi principali:

  • Sistema orizzontale: itubi di plastica sono posti in trincee da 4 a 6 piedi sotto la superficie del terreno. Questo sistema funziona bene quando una casa o un’azienda ha sufficiente spazio disponibile perché questi sistemi possono richiedere fino a 400 piedi di trincee da scavare.
  • Sistema verticale:se il sito non ha spazio sufficiente per un sistema orizzontale, un collettore può essere posizionato verticalmente. In questo sistema, un trapano scava da 100 a 400 piedi sotto la superficie e posiziona il tubo. Questo sistema può essere più costoso di un sistema orizzontale, ma avrà un impatto minore su qualsiasi paesaggio esistente e può essere utilizzato su lotti più piccoli.
  • Sistemadi laghetti : se una casa ha accesso a uno stagno o un lago, può essere possibile un sistema di laghetti (noto anche come pompa di calore ad acqua). Il campo loop è collegato alla pompa di calore e quindi posizionato ad almeno 8 piedi sotto la superficie dell’acqua. Se un proprietario di abitazione ha accesso a uno stagno sufficientemente ampio e profondo, questa può essere l’opzione più economica.

I sistemi geotermici in genere costano più di altri sistemi di riscaldamento in gran parte a causa del collettore e delle relative operazioni di scavo o perforazione, ma la loro elevata efficienza può aiutare a ridurre i tempi di ammortamento. Il costo varierà in base alla necessità di nuovi condotti e al tipo di collettore installato, tra gli altri fattori. Tuttavia, sono disponibili incentivi per coloro che installano pompe di calore geotermiche qualificate. In particolare, esiste un credito fiscale del 30% per l’installazione di un sistema con classificazione ENERGY STAR entro la fine del 2016, quindi se il tuo sistema e installazione costano $ 20.000, potresti prelevare $ 6.000 direttamente dalla tua imposta federale.

Il collettore che scambia il riscaldamento e il raffreddamento con il terreno può essere impostato in tre modi principali:

Per quelli con bollette energetiche elevate risultanti da riscaldamento e raffreddamento, un efficiente sistema geotermico è una buona opzione da considerare. Inoltre, coloro che costruiscono nuove case dovrebbero considerare fin dall’inizio se installare una pompa di calore geotermica. Con una nuova costruzione, il sistema può essere incluso nel mutuo e installarlo prima che la casa sia completata significa che non si deve interrompere il tuo paesaggio.

Parla con un revisore dei conti qualificato che può aiutarti a valutare le diverse opzioni di riscaldamento e raffreddamento che sarebbero le migliori per la tua casa.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here